Gestire la paura

  • La paura è normale e utile perché ci protegge dai pericoli e favorisce l’adozione di misure di prevenzione, seguendo le raccomandazioni ufficiali indicate dalle autorità cantonali e federali. Per contro, se la paura porta a
    • generare panico e/o
    • negare o minimizzare la realtà

… allora non è più funzionale e rischia di creare problemi.

In un contesto come quello dell’attuale epidemia, avere paura è del tutto normale e utile, perché questo ci spinge verso un comportamento protettivo e verso il rispetto delle raccomandazioni ufficiali. Tuttavia, è importante assicurarsi che la paura non si trasformi in panico. Per evitare ciò, può aiutare prendersi una pausa quando ci si sente sopraffatti dalle proprie emozioni. Fermarsi un attimo per capire ciò che si sta vivendo contribuisce anche a interrompere le “ruminazioni mentali”, quei circoli viziosi di pensieri negativi che spesso alimentano l'ansia.

Questo esercizio non è facile, e lo è ancora meno in tempi di crisi. Tuttavia, alcuni comportamenti possono essere d'aiuto: concentrarsi su fatti oggettivi, affidarsi a interlocutori affidabili ed evitare storie sensazionalistiche. È anche importante condividere con qualcuno di cui ci si fida ciò che si sta vivendo e, se necessario, chiedere il sostegno di uno specialista. 
 

RISORSE

Top