Prendersi cura del proprio corpo

  • Alimentazione variata; sonno sufficiente e ad orari regolari.
  • Attività fisica adattata alla situazione, muoversi, stare all'aria aperta e al sole, se possibile.
  • In caso di sintomi: contattare il proprio medico, seguire le istruzioni fornite dai professionisti dei servizi sanitari, rispettare il tempo di convalescenza e di autoisolamento.

Nella misura del possibile, è importante mantenere una routine quotidiana che dia priorità al proprio benessere: consumare pasti equilibrati, dormire a sufficienza e dedicarsi ad attività piacevoli. Cercare di ritagliarsi del tempo per mantenersi attivi, con passeggiate (se possibile), meditazione, yoga, esercizi fisici, che aiutano a rilassarsi e hanno un impatto positivo sui pensieri e sullo stato d’animo.

En caso di confinamento, perché non provare a riconoscere anche alcuni benefici, come la possibilità di recuperare finalmente il sonno o passare più tempo con i propri figli?
 

RISORSE

Top